One Night: musica, battle, show e jam

Tutto in una notte. O meglio, in una serata, che ormai le nottate non abbiamo più l’età per farle (ma soprattutto le lezioni la domenica mattina iniziano alle 9.30, quindi bisogna essere svegli e attivi) 😉 La serata si aprirà alle 20.30 con un sottofondo musicale che permetterà ai partecipanti del Bonnie&Clyde di riscaldarsi per le selezioni che inizieranno alle 21.00. Sotto lo sguardo di Perla, Bboy Buzz e Glò verranno scelte le sei coppie che accederanno alla finale.flyer_2015_big

 

Ad aprire le danze per tutti ci penseranno tre show; 6 donne diverse, tre stili differenti, tre modi di interpretare il ritmo e rappresentare la donna: l’energia sfacciata delle Winelicious, il groove di Miss Funk e la proposta sofisticata di Pink Lady e Babì. Queste performance al femminile apriranno ai live dei WAFOWE. Sono uomini, lo sappiamo benissimo, ma di loro ci siamo letteralmente innamorate e, parlando di ritmo, non potevamo non invitarli. Percussioni antiche che si mescolano con strumenti moderni, afro e funk, Italia e Francia che dialogano insieme sul palco…e che vi faranno venire voglia di muovervi. 10496987_10203203080892042_1455587683368705355_o

 

I Wafowe ci porteranno caldi caldi alle finali del Battle, dove i ballerini dovranno entrare sia sulla musica live che sui dischi scelti dalla nostra dj Barbara Cilluffo…chi sarà la nuova coppia dell’anno?!? Lo sapremo solo sabato 21 marzo! Celebrati i vincitori avremo ancora tempo per ballare, stare insieme e divertirci. A condurre la serata avremo un host eccezionale, un intrattenitore nato…sì, è uomo anche lui, Lo Sgà...ma accanto a lui…ci sarà una donna (giusto a fare “presenza”, perché sul palco se la cava benissimo anche da solo). c00f5bc13242c174c02201171accd1d9

Siete pronti per questa immersione nel ritmo? Preparate il vostro outfit migliore, noi vi aspettiamo sabato 21 marzo dalle 20.30 all’Ostello Tasso. Firenze. 

Ingresso con consumazione: 15 € (anche per chi partecipa al contest)

Female Jam is…MUSIC

La danza, senza musica, è solo movimento! Female Jam tiene alla parte musicale almeno quanto alla selezione dei suoi ballerini. Da sempre amiamo coniugare il rap con i musicisti, il live con il djing, tutto legato al nostro filo conduttore annuale. Per questa edizione siamo volutamente rimasti nella scena “locale” fiorentina appoggiandoci alla Fresh Yo! Label e coinvolgendo i suoi migliori artisti che si sono prestati a “giocare” con noi. A cominciare da Dre Love & The band…

“Dal Queens all’Italia, fin da piccolo Dre è sempre stato affascinato da tutte le discipline che sono state poi rintracciate sotto la cultura Hip Hop, dalla danza al turntablism, fino al rap e beatmaking. Da 15 anni, Dre vive e lavora in Italia dove ha avuto l’opportunità di collaborare a numerosi progetti tra cui: Radical Stuff, Neffa EI Messageri della Dopa, DJ Enzo, Gopher D, Reggae National Tickets, Irene Grandi, Almamegretta ed Alex Britti, basta per citarne alcuni. La sua voce graffiante e l’atteggiamento “easy going” lo ha portato ad avere uno stile immediatamente riconoscibile, solare e raffinato. Rime Aware, acido-rap improvvisazione, groove funky, soul e voci intime vivono insieme nella sua musica, fatta di omaggi alla tradizione afro-americana e le sperimentazioni elettroniche europee.” E alla Female Jam sperimenterà ancora, giocando con noi…DreLove

Ai piatti ci sarà Dj Biga, dj, producer e collezionista di vinili, di base a Firenze.     

“Conosciuto per la sua estesa cultura musicale, il suo Djing è il risultato di un mix di vecchio e nuovo, contemporaneo e vintage, dove le scelte sono dettate solo dal suo gusto raffinatissimo. Aiutato dall’imponente ricerca internazionale di dischi che ha svolto negli ultimi anni, in cui ha viaggiato e suonato in Europa dell’Est/Ovest ed America Latina, ha confezionato alcuni tra i più incredibili mix acclamati da blog, dj ed amanti della buona musica sparsi ad ogni angolo del globo. Il suo curriculum ha all’attivo date in Festival come ElettroWave Festival, Elita Festival, Dani Brazila Festival a Novi Sad (Serbia), Love Festival, Distorsoni Festival, Korea Film Festival dove ha condiviso la consolle con artisti internazionali del calibro di Guru’s Jazzmatazz, Dj Storm, Ad Bourke, Mass Prod, Katzuma, Brazilectro. Sul dancefloor vi scoprirete a ballare con la stessa energia: tosta bass music, rare groove o ritmi oscuri e tribali avvertendo solo un flusso di vibrante energia positiva. Non i soliti beat, insomma…;)BIGA

 

Al microfono il re del freestyle toscano, Millelemmi!

Nato nel 1981 a Firenze ha fatto della sua lingua e del suo accento l’essenza stessa della sua arte. La sintassi si intreccia coi beat creando rime sonore, tracce di segni e di sogni. Si avvicina al rap nel 1995 e a partire dal 2000 è presentato come una delle figure più innovative della scena hip-hop italiana. Dopo alcuni demo prodotti in collaborazione con artisti fiorentini, esce nel 2010 il primo album solista “Nosocomio Tungsteno” che esprime tutto il suo essere introspettivo/spaziale, futuristico/drastico, architetto di post-moderne strutture rimiche e ritmiche. Dal 2010 al 2012 prende parte al progetto Overknights, un collettivo di producers, djs ed Mc’s con base a Firenze. Nel 2012 oltre a featurings sparsi escono 2 singoli: “Mondo Cane” e “Pensa Tu”. Nel 2013 esce Spazionauta E.P. , risultato di una 3 giorni di jam session con Biga dove le parole si decostruiscono prendendo nuove forme sugli eclettici ritmi dei beat e dando vita ad un piccolo poema in movimento che ottiene ottime recensioni e passaggi su Babylon Radio 2.  A distanza di pochi mesi prende vita invece “CORTELLAHA” sui beats traballanti e funkadelici di TROUBLED MINDS CABIN CREW, sempre per FRESH YO! LABEL, che esce in anteprima per una settimana su Rockit.it. Il disco ha un feedback sempre maggiore grazie anche anche ai 3 video clips ed una puntata dedicata da The Flow su Deejay Tv e Occupy Dj, oltre a molti siti, blogs ed alcuni giornali fra cui Repubblica.”more6

Un sacco di belle parole, di suoni intriganti…ma dal vivo sono decisamente meglio!!! Insomma, noi la nostra ricerca l’abbiamo fatta…Adesso tocca a voi! Sabato 8 marzo li potrete ascoltare con le vostre orecchie. 😉 SPACE CLUB, dalle ore 21.30…vi faranno ballare tutta la notte!!!

Bonnie&Clyde…NEWS!!!

Bonnie&Clyde, un uomo e una donna, una sfida. Stile misto, feeling unico…quello che la coppia deve dimostrare di avere alla nostra giuria interazionale composta da (ITA) Cugi-Lady Killer & Mosufu, (SWE) Sofia-P*fect, (CH) Tatiana- Cie Continuum. Formula consolidata, quest’anno si rinnova ancora una volta, perchè il momento delle selezioni sia una vera e propria “jam”.

Un’ora e mezza di selezioni ballando in cerchi, freestyle pieno, facendo jam con tutti al ritmo della musica di Dj Barbara Cilluffo, ogni coppia identificata da un numero, le giudici che si aggireranno tra i cerchi. Queste le regole:
1-La selezione durerà 1h30, durante la quale le coppie balleranno in cerchi liberi.
Sarà quindi possibile entrare più volte e su più generi musicali, utilizzando qualunque stile ( hip hop, house, breakin, poppin , lockin, wackin, voguein,dancehall etc) .
2-Verrà valutata la tecnica, la varietà di stili, la musicalità, ma anche il feeling e l’intesa all’interno della coppia.
3-I 2 elementi della coppia possono entrare insieme o se entra uno OBBLIGATORIAMENTE deve entrare subito dopo anche l’altro perché la giuria li possa valutare come coppia.
4-I 2 elementi della coppia avranno ovviamente un numero distintivo ma sarebbe opportuno avessero un look che li caratterizzi come tale (abiti dello stesso colore o dello stesso stile, un accessorio comune etc) .
5-La selezione musicale spazierà dal Funk all’House, dall’Hip Hop al Break Beat, dalla Dancehall al Dubstep.

Le 8 coppie selezionate si sfideranno direttamente dopo il live di Rahma. Premi in palio 300 euro, le scarpe Reebok che saranno customizzate durante l’evento da Anna Puorro ed Enrica Mannari, Zaini kebollicine. L’altra coppia finalista sarà premiata con una sorpresa 😉

Iscrizione (con ingresso al locale e consumazione) 15 euro a testa. Pre-iscrizioni via mail a danavibe@libero.it…chi sarà la coppia di quest’anno? Per scoprirlo vi aspettiamo Sabato 20 ottobre dalle 21.30 all’Estoril Beach Club a Genova.

Bonnie & Clyde, a man and a woman, a challenge. Mixed style, unique feeling … what the couple must demonstrate that our jury composed of interactional (ITA) Cugi-Lady Killer & Mosufu (SWE) Sofia-P * fect, (CH) Tatiana LaCie Continuum. Tried and tested formula, this year is renewed once again, because the moment the selection is a real “jam”. An hour and a half of selections dancing in circles, freestyle full, making jam with all to the music of Dj Barbara Cilluffo, each pair identified by a number, the judges will be in the range circles. These are the rules:
1-The selection will last 1:30 a.m., during which the pairs will dance in circles free.
You can then enter multiple times and on multiple genres of music, using any style (hip hop, house, breakin, poppin, lockin, wackin, voguein, dancehall etc).
2-will be evaluated the technique, the variety of styles, musicality, but also the feeling and understanding within the couple.
3-The two elements of the couple can come together or if one enters MUST must come immediately after the other because the jury can evaluate them as a couple.
4-The two elements of the pair will obviously have a distinguishing number, but it would be appropriate to have a look that characterizes them as such (clothes of the same color or the same style, a common accessory etc).
5-The music selection will range from Funk at House, from Hip Hop to Break Beat, from Dancehall to Dubstep.

The 8 selected pairs will compete directly after the live of Rahma. 300 euro prizes, Reebok shoes that will be customized during the event by Anna Puorro and Enrica Mannari, Backpacks by Kebollicine. The other finalist couples will be rewarded with a special surprise 😉

Registration (with entrance to the local and one drink) 15 € per person. Pre-registration by mail to danavibe@libero.it … who will be the pair this year? To find out, we wait for you Saturday, October 20 from 21.30 Estoril Beach Club in Genoa.

Bonnie&Clyde, un gar et une fille, une defie. Tous les styles admis, mais un seul feeling…ce que la couple doit montrer à notre jury internationel :(ITA) Cugi-Lady Killer & Mosufu, (SWE) Sofia-P*fect, (CH) Tatiana- Cie Continuum. Cette annèe les selections deviennent une vraie “jam”:
1-on aura 1h30 pour danser dans les ciercles, on peut donc faire plusieurs passages, en plusieurs styles  ( hip hop, house, breakin, poppin , lockin, wackin, voguein,dancehall etc) .
2-on sera choisi par rapport au niveau technique, à la musicalitè, les styles utilisès, le feeling dans la couple.
3-les 2 danseurs peuvent danser ensemble ou chaqun faire son passage, mais chaque fois qu’il y en a 1 qui passe, l’autre DOIT passer tout de suite après, pour que la jury puisse valuer la couple et pas un seul danseur.
4-toutes les couples auront un Numero pour etre reconnues, mais ça sera une très bonne idèe d’etre habillè dans les meme couleurs/style pour mieux les reconnaitre.
5-La musique pendant les selections et le battle sera Funk,House, Hip Hop, Break Beat, Dancehall,mais annèes ’90 (theme de cette annèe)
6- on choisira 8 couples
INSCRIPTIONS à danavibe@libero.it (15 euros à payer sur place)
PRIX 300 euros pour les vainqueurs, chaussures Reebok personalisès pendant l’evenement par  Anna Puorro et Enrica Mannari, sac à dos kebollicine. Il y aura des prix aussi pour les finalistes
On vous attends Samedi 20 octobre à 21.30 chez Estoril Beach Club à Genova.

Live Video #1

Stasera è apparso sulla mia bacheca il video del live di Adriana Hamilton & 44Africa Big Band…e riguardandolo mi sono emozionata (come al solito)! Un momento di energia, di bella musica, di divertimento…senza cerchi, senza battle, solo party! Adorooo

Per chi vuole rivivere quei momenti, per chi si vuole ritrovare, per chi non c’era e vuole sbirciare, eccolo qua…Sperando a breve di pubblicare anche gli altri.

We love to Party…

Ormai è solo una questione di ore, e mentre faccio gli ultimi preparativi (sperando di non essermi scordata niente) faccio un ultimo invito a chi verrà, a chi non verrà e anche agli indecisi dell’ultimo minuto.

Female Jam è un’occasione per imparare, per divertirsi, per gareggiare, per conoscersi, per incontrarsi di nuovo, per ballare, per parlare di musica, di danza, di cultura e anche di cazzate. Female Jam è per tutti, ballerini, mamme di ballerini, appassionati, dj, professionisti, curiosi, mc, artisti e non. E’ l’atmosfera che poi, colorata un po’ di rosa e animata dalle nostre supacool-ladies, diventa un vero e proprio party…

Per questo, ci tengo tantissimo a ricordavi che la serata comincia alle 21.00 con i contest, ma che proseguirà poi con il live di Adriana e il dj set di Whitey B.

So stay with us and keep on dancing all night long…

LUV

 

Adriana Hamilton & 4 for Africa Big Band

Mancano solo due giorni alla Female Jam 2011 “Back to the Roots” e, per chi ancora fosse indeciso se venire o no, ecco un altro ottimo motivo per partecipare alla esclusiva “One Night” di sabato 22 ottobre.

Lei è brava, bionda e livornese, con una grande carica ed energia. Accanto a lei altri 9 elementi (maschi). Insieme cantano, suonano e propongono spettacoli veramente coninvolgenti. Ma non solo. La 4 for Africa Big Band è la band a supporto dell’omonima onlus che si occupa della cooperazione e sviluppo in Africa.

Adriana Hamilton nasce a Livorno da madre scozzese e padre italiano (musicista). (In realtà il suo back ground è molto più complesso). La musica fa parte della sua vita fin dalla nascita. Ovviamente ha iniziato a cantare a soli 5 anni, ma è a 14 anni si dedica al canto moderno, al gospel e a tutto ciò che è black music. Nasce in lei una gran passione per l’hip hop, il reggae e il funk. E non si ferma…esibizioni, le prime canzoni da lei scritte, le prime collaborazioni (con dj Alik che la porta a cantare a Milano, a Parma ( live con Esa e Tormento), a Pisa, a Firenze (con Donald D), Livorno ecc), una fuga a Londra e un’altra in India hanno continuato ad arricchire il suo background di esperienze. E nel 2009/2010 scrive l’ inedito “Sunset Cafè” che finisce nell’omonima compilation. Alla fine del 2009 si trasferisce a Rimini e scrive “Un Soffio di Pace” col rapper Fadamat . Agosto 2010 esce il video del singolo. Un mese dopo esce THE SECRET , un lavoro reggae tutto autoprodotto da Adriana Hamilton su riddim jamaicani…

Questo è il link dove poter scaricare il suo album THE SECRET 0. Vi lascio con il primo video del nuovo album che uscirà a breve. E se non vi sembra un motivo in più per venire…

“la musica non cambia il mondo, ma può cambiare le persone: e queste sì che possono cambiare il mondo”

Female Jam “One Shot” feat. Fresh Groove

Solitamente vi facciamo attendere ben 12 mesi, ma a questo giro, complici gli amici milanesi del Fresh Groove, abbiamo deciso di farci rivedere prima…E nuovamente in movimento. Dopo l’edizione dello scorso ottobre a Torino, ecco che il 10 aprile 2011 saremo a MILANO!

Una “one shot”, rapida ma intensa, carica di ospiti e featuring di tutto rispetto. Primo fra tutti quello con Fresh Groove, che ormai da un anno è sinonimo di buona musica, atmosfera, condivisione ma soprattutto “party” nel vero senso della parola. Tante signorine che incontrano altrettanti maschietti, che si alterneranno alla consolle, on the dance floor e al mic. E nel pomeriggio un altro featuring con “strictly for the love”, la prima jam di wacking&vogue ideata da Fujiko&Annalisa, che seguirà alle lezioni.

E se vi sembra poco, ecco il programma…

POMERIGGIO

Presso Area Dance
Viale Lucania 27 – 20139 MILANO
Tel. 02.57419080
info@areadance.it
Sito: http://www.areadance.it

DANCE CLASS:        Ore 14.30 Sesè-Hip Hop
Ore 15.45 Fede-House

1 lezione 15 euro-2 lezioni 25 euro
Per gli iscritti all’AllStyle School 2 classi 20 euro
Pre-Iscrizioni via mail: marina@morgatta.com

Ore 17.00 Wacking&Vogue Jam “Strictly for the love” presented by Fujiko & Annalisa

Il progetto nasce con l intento di diffondere il waacking e il vogue e di creare una scena italiana sulla base del principio della danza come passione, energia e collante fra le persone. La jam è aperta a tutti e prevederà alcuni showbattle.
Tra i presenti : Fujiko e i B-Fuji, Annalisa, Perla, Sole…

Ingresso Jam:
Gratuito per chi partecipa alle lezioni
5 euro per esterni

SERA

FRESH GROOVE MEETS FEMALE JAM

Shocking Club, Bastioni di Porta Nuova, 12, Milano

Apertura ore 21.00

Host della serata MILENA (Klandeskillz)

Ore 21.30

Bonnie&Clyde Mixed Style Contest
Giuria
Sesè (Yessai Squad)
Fede Loredan
Teo (AllStyle)
Premio 200€+Capi Pygiama&Superstar+Scarpe ecko e sketchers

Battle Dj Leva FiftySeven

Iscrizioni Bonnie&Clyde 10 euro a testa
IMPORTANTE: Per iscrizioni è necessario inviare mail a: danavibe@libero.it

Freestyle Fashion Show feat. Pygiama&Superstar
La B, Annalisa (klandeskillz), Kimbo, Babì (Sky’s the limits)

Ore 24.00
“HIP HOP IN THE CITY” feat.FRESH GROOVE
Special Guest Dj
DjWalterX-Dynamite Soul Men

Ore 2.30
Resident dj Dropsy

LISTA FRESH GROOVE
Ingresso prima dell’una
Omaggio donna
Uomo 10€
Per i ballerini che partecipano al contest ingresso gratutito.
Info & Prenotazioni
+39 3397030336
freshgroovevent@gmail.com

FLYGIRLS!!! Milano si tinge di rosa…

Sono donne, sono artiste, sono attivissime nella scena hip hop. E’ così che nel novembre del 2010 prende vita il progetto “Flygirls”, ideato da Vaitea con la volontà di riunire le migliori esponenti della scena “black” milanese per un evento a scopo benefico. Il successo della prima edizione ha portato alla nascita spontanea di un collettivo mcs, djs, cantanti e beatboxer con la voglia di metter su qualcosa di diverso dagli stereotipi rap un tantino misogini e maschilisti. Uno spettacolo itinerante ed in continua evoluzione.

Il prossimo appuntamento è al Barrio’s Cafè (Milano, ovviamente) l’11 febbraio 2011. Una serata da non perdere a ritmo di funk, soul, hip hop, jazz…Al mic per intratternervi Vaitea, Juggy, Ciaras e Cecilia, mentre ai piatti spingeranno per voi Dj Lady Harlem e Dj Shanghai. L’ingresso è libero, ma la donazione per la Fondazione Rava (www.nphitalia.it) è ben accetta.

Queste le supersignorine milanesi che saranno onstage l’11…

Vaitea: presente da oltre 15 anni nella scena Hip Hop italiana, mc poliglotta e cosmopolita, dj e  creativa, ha al suo attivo numerose collaborazioni con artisti italiani ed internazionali. Affiliata ai gruppi  internazionali UNITY e HipHop Sisters di Mc Lyte, é all’origine del progetto FLYGIRLS!!!

Juggy : innamorata dell’ Hip Hop dall’età di 12 anni, dai 18 attiva sul palco e in studio di registrazione. Attraverso rime taglienti ed attuali, Juggy colpisce dritto al cuore con la sua spontaneità. E’ in uscita il suo nuovo album “ Rischi”.

Ciaras : giovane artista polivalente, Ciaras canta, rappa, fa beatbox e suona la chitarra…un vero uragano di energia, da tenere d’occhio!

Cecilia : l’amore per l’Hip Hop unito ad un ottima tecnica vocale jazz fanno di Cecilia una cantante raffinata e dotata di una grande forza, da ascoltare ad occhi socchiusi..

DJ Lady Harlem: dice di farlo per hobby e per passione, ma quando é dietro ai piatti dj Lady Harlem si muove come una vera professionista. Attenta sia al palco che al pubblico, é molto presente nella scena underground milanese, anche come DJ di Juggy.

DJ Shanghai:  cresciuta tra New York e l’Oriente, residente a Milano da qualche anno, attraverso i suoi dj set, Shanghai aka Calamity Jade spazia dal funk, soul e jazz all’hiphop, dai 45giri ai 12 pollici, dagli anni 70 a l 2000, mantenendo sempre un inconfondibile stile personale.

Oltre alle artiste citate, nel corso di ogni serata interverranno diversi ospiti. Confermati al momento per la serata dell’11 Febbraio MC Nora, Missinred & John Silver (JTAG).

Cos’altro aggiungere? Se non che una serata del genere non va assolutamente persa, sia per il supporto ad una buona causa, sia per apprezzare e far crescere la scena femminile hip hop italiana?!? In bocca al lupo girlz! =)

FemaleJam Suggest: Shut Up and Dance Vol.2

Per chi si trova dalle parti della capitale, ma anche per tutti quelli che volentieri si spostano quando ci sono eventi “cool” in giro, questo weekend prende vita la seconda edizione dell’evento Shut Up and Dance.

Dalle 11.00 alle 19.00, presso l’Urban Arts Project – Lanificio Factory in via di Pietralata 159a, un’intera giornata dedicata alla cultura urbana: alle ore 11.00 al via l’Only One Hip Hop Contest, un battle di freestyle (1 vs 1) diviso in quattro categorie (6/10 anni, 11/14 anni, 15/18 anni e over 18) dedicato a piccoli e grandi ballerini accomunati dalla stessa passione, l’Hip Hop. Con un dj set live, una giuria di professionisti e premi in abbigliamento e denaro, è la giusta occasione per esprimersi ed emergere. Alle 17.30 prende vita Shut Up & Dance Jam Session: uno show itinerante tra i diversi generi della cultura di strada, dal New Style al Breakin’, dall’House Dance al Poppin’, dalla Dancehall al Waackin’. Attraverso open circle e soul train, tutte le persone che hanno voglia di divertirsi troveranno la loro dimensione!

E noi non potevamo che appoggiare quest’evento! 😉

Questo il programma:
ONLY ONE HIP HOP CONTEST 

Start: h. 11.00

Categorie:

6/10 anni (premio in abbigliamento)

11/14 anni (premio in abbigliamento)

15/18 anni (premio in abbigliamento)

over 18 (premio 150 euro)

DJ Set: Sparta (from Double Struggle)

Vocalist: Lorena Ercolani

Giuria:

Master X (from Double Struggle Crew)

Federica Loredan

Karim Flex

Iscrizione: 10 euro

Ingresso: 5 euro

SHUT UP & DANCE JAM SESSION

Start: h. 17.30

DJ Set: Sparta (from Double Struggle) Vocalist: Lorena Ercolani

SHOW BATTLE:

1 vs 1 Hip Hop Male: Wers (Treeboo Dancers) vs Enrythm

1 vs 1 Waackin’ : La B. vs Annalisa (Stop Requested e KlanDeSkillz)
5 vs 5 Hip Hop : KlanDeSkillz vs Double Struggle
1 vs 1 House Female: Tina (Treeboo Dancers) vs Fede Loredan (Fancy Ladies)
1 vs 1 Popping Male: Shorty vs Tesme

1 vs 1 Popping Female: Crocetta vs Effe

Show Dancehall: 23 ON FIRE

…e tanti altri!!!! Ingresso: 5 euro

Intervista a Rahma, Live Performer Female Jam 2010 (e anche 2009)

C’è stato un momento in cui, durante l’edizione dello scorso anno, mi sono veramente venuti i brividi: era durante i 20 minuti (scarsi) di live di Rahma. Che era brava me lo avevano detto ed io l’avevo già potuto constatare da una registrazione che mi aveva inviato, ma sentirla dal vivo è stata tutta un’altra cosa. La sua voce è una di QUELLE voci: quelle che suscitano emozioni, quelle energiche, quelle che ti caricano e che ti fanno venire la malinconia, con tutte le sfumature del caso. In più è anche una persona assolutamente gentile, disponibile e che non se la tira, con una professionalità di tutto rispetto e con un sorriso decisamente solare. In attesa di riaverla sul palco per la presentazione dell’album “Share a Love” (e per il suo specialissimo omaggio alle “soul icons”), le ho fatto qualche domanda per voi…

M: Chi è “Rahma”?

R: Rahma, può sembrare un nome d’arte ma in realtà è il suo vero nome; nasce nel 13 nov. del 1986 a Tunisi, città dove viene cresciuta e seguita dalla nonna materna (Maya), perché la Mamma (Dalila) si era trasferita in Italia per cercare di costruire un futuro migliore alla sua bambina dopo la scomparsa del padre. Vive fino all’età di 13 anni nella sua città natale dopo di che si trasferisce anche lei definitivamente a vivere e a passare il suo tempo insieme a suo mamma a Livorno, Iniziando un nuovo capitolo e una nuova avventura.

M: Quando e come nasce la tua passione per la musica?

R: La passione per qualcosa , non viene mai all’improvviso, ce l’hai già dentro di te appena vieni al mondo, aspetti solo di scoprire di che cosa si tratta, nel mio caso è stata la Musica, altre persone ce l’hanno nel dipingere,nell’insegnare,nello sport, ecc ….
la cosa più importante per me è essere appassionati di qualcosa , non importa di cosa… la vita sarebbe triste se non combattiamo per le nostre passioni che ci portano benefici (dietro molti impegni) e soddisfazioni personali.
Detto ciò la mia illuminazione è arrivata intorno al ’96, dal momento in cui ho avuto l’album dei Fugees in mano per la prima volta, ascoltato Ready or Not, Killing me Softly, insomma la bellissima voce di Lauryn Hill  fonte delle mie ispirazioni.
Non potevo resistere un giorno senza pensare a cantare davanti allo specchio; ricordo che tornavo da scuola , mi mettevo i miei vestiti più belli e facevo finta di essere su un palco scenico con tanta gente davanti che mi ascoltava cantare.
In Tunisia, ex colonia francese , tra i ragazzi più giovani era tutto uno scambiarsi cassette , mixtape improntati sul rap francese che c’era all’epoca, e sulle novità che arrivavano dall’America. Io ci tenevo in particola modo ad essere aggiornata… anche se non mi bastava mai quello che mi arrivava.
M: Il tuo primo incontro con l’hip hop?

R: Il primo incontro con l’hip hop è stato quando ho iniziato a praticare qualcosa nel mondo hip hop, fino ad allora il mio ruolo era passivo,  solo di una persona a cui piaceva un determinato genere musicale.
Il ballo è stato il mio primo vero passo.
Quando mi ero trasferita in Italia, mi sono iscritta ad una scuola di danza, facevo classica, moderno,contemporanea… mi piaceva ma non arricchivano la mia anima.
E’ stato nel momento in cui ho fatto la prima prova di Hip Hop che ho capito che era il “vestito” più giusto e adatto a me.
Ballavo coreografie su brani degli Slum Village, Jill Scott, Erykah Badu…. ecc.
La mia curiosità mi ha aiutato molto nel voler scoprire sempre di più su questo mondo, e piano piano la mia libreria musicale cresceva.

M: “Share a Love” è il tuo primo album “ufficiale”: ce lo racconti? Com’è nato? Featuring interessanti?

R: Share a Love, è l’ultima canzone che ho scritto per l’album, prodotta da Left Side (aka Lefty), che successivamente andrà appunto a dare il titolo all’intero lavoro… sopratutto per il suo significato: Condividere un amore.
Per me questo progetto non è stato pensato come “ufficiale” fin dall’inizio… ma abbiamo notato che a susseguirsi delle creazioni di canzoni, che incidevo alla Soul23 Studio di Lil Cut Dj (aka Dj Taglierino) e grazie alla collaborazione di amici produttori come i Beat Gym Team (produttori del 50% dei brani) , Deal, Q-sin, e BBoy Enea ,  potevamo raccogliere il tutto in un unico album.
Abbiamo deciso così di “condividere” il tutto con le persone interessate al genere mettendolo in freedownload per poi essere ufficializzato successivamente su tutti gli Web Stores sotto l’etichetta della BM Records diretta da Johnny Mastafive.
Nell’Album chiaramente racconto un po di me, mi rappresento nel campo dell’amore, dell’amicizia, delle difficoltà, delusioni e speranze.
Parlo di cose positive e negative perché è quello che ci insegna la vita di tutti i giorni.
Ad oggi sono molto contenta dei risultati e dei feedback che mi sono arrivati, e pensare che la vera promozione deve ancora partire…
L’unico Featuring all’interno dell’album è stato fatto grazie ad una collaborazione oltreoceano, con una ragazza di Charlotte_North Carolina,  il suo nome è Cleo Jones, (rapper) la trovate nella traccia  “I’ll Be with You”.
Lei è una persona estremamente seria e con un talento notevole, sono davvero felice di aver collaborato con lei.

M: Ci puoi svelare alcuni tuoi progetti futuri?

R: In un’unica parola : Musicisti.
Vorrei potermi arricchire artisticamente nei prossimi progetti collaborando sopratutto con i musicisti. Ho notato in prima persona grazie ad esperienze passate ed attuali che con una Band si crea una magia pazzesca. Il tutto è ancora più reale e bello da vivere.
Credo che il percorso non sia semplice e di sicuro più lungo rispetto alle normali produzioni con le quali sono abituata a lavorare…ma sono certa che ne varrà tantissimo la pena. Nei miei prossimi passi , ci sarà di sicuro un cambiamento netto rispetto alla Rahma conosciuta finora… perché l’intero lavoro verrà fatto in lingua Italiana.

M: Female Jam quest’anno celebrerà le “Soul Train Icons”: quali sono le tue icone-ispiratrici?

R: Chi mi ha ispirato in assoluto, e questo grande amore per il genere r&b lo devo solo e soltanto alla splendida voce di Lauryn Hill.
Ma ci sono tante artiste con diverso stile ma che mi trasmettono la stessa energia e positività ,Queen come  Erykah Badu, Mary J Blige, Jill Scott, Angie Stone, Leela James, e come ultima novità Janelle Monae;  ma se vogliamo dare uno sguardo al passato posso citare personaggi come Etta James, Aretha Franklin, Chaka Khan che hanno dato inizio al bellissimo mondo del soul dell’R&B femminile.

Poco altro da aggiungere, se non ricordare a chi non ha avuto ancora il piacere di ascoltarla, ma anche a tutti coloro che già la conoscono, che la potrete vedere LIVE all’HIROSHIMA MON AMOUR Sabato 23 Ottobre durante la “One Night” di Female Jam 2010. Vi aspettiamo!!!